Lightroom CC 2015.4 – Nuova funzionalità per i panorami

Aggiunta la funzione deforma bordi per i panorami

Lightroom panorami deforma bordiSpesso le aggiunte di nuove funzionalità venivano relegate alle nuove  release del software, invece, per questa ultima versione, Adobe  ha più volte incluso nuove funzionalità nel suo software dedicato allo sviluppo dei file RAW. Questa volta è il momento di uno strumento per la creazione dei panorami, in particolare la funzione “Deforma bordi” (in inglese: Boundary War).
Questa funzione permette di deformare i bordi delle foto una volta unite in un panorama, per ottenere una foto più grande possibile.

Infatti durante la composizione di un panorama Lightroom adatta, ruota e allinea le varie foto per ottenere una immagine panoramica corretta in base al montaggio selezionato (Sferica, Cilindrica, Prospettiva). Il risultante è un’immagine ottimamente unita che però non riempie completamente il fotogramma rettangolare.
Fino ad oggi le soluzioni sarebbero state quelle di eseguire un ritaglio automatico, oppure lasciare l’immagine unita con i bordi bianchi, e successivamente, in Lightroom oppure in Photoshop, applicare un ritaglio personalizzato ed una eventuale distorsione/correzione dei bordi per sfruttare il più possibile l’immagine composta.

Proprio qui entra in gioco la nuova funzione, che si trova come ultima opzione. Essa permette di deformare i bordi dell’immagine fino a riempire completamente il fotogramma. Lightroom da la possibilità di regolare questo parametro con un cursore che va da 0 a 100. Dove 0 significa niente deformazione, mentre 100 significa riempire completamente il fotogramma.

Confronto della funzione deforma bordi di Lightroom CC 2015.4

Da un po’ di prove personali, la funzione lavora molto bene, però abbiate cura di non includere oggetti particolari proprio ai bordi che verranno deformati. Ne vari casi ho comunque ottenuto un ingrandimento dell’area utilizzabile.

L’aggiornamento, che include anche alcune migliorie, supporto a nuove fotocamere e correzione bug, è disponibile per Camera Raw, per Lightroom CC ed anche per la versione stand alone Lightroom 6.
Provatelo e fatemi sapere.